Ciao a tutti ragazzi, è sempre un piacere inoltrarvi l’invito al nostro consueto e tanto atteso appuntamento: eccoci arrivati al Journal Club di novembre! Ci vedremo mercoledì 29 novembre, alle 20,30!
Il nostro consueto appuntamento per il Journal Club si ripete ogni mese ed è un momento importante  per poter approfondire le tematiche che ci stanno a cuore, per aggiornarci sulle novità e per condividere il sapere di ognuno di noi.
Come sempre, diamo una tematica da discutere tutti insieme e, questo mese, l’obiettivo è di fare il punto sulle protesi di caviglia, a noi sempre molto care, prendendo spunto dalle più recenti pubblicazioni sul tema.
fu-Role-of-Total-Ankle-Arthroplasty-in-Stiff-Ankles
1. Il primo articolo parla della rigidità di caviglia. Ci siamo posti due domande importanti:

  • “Può il ROM pre-operatorio essere correlato all’outcome finale?”,
  • “Quanto è importante la mobilità della caviglia nel post operatorio?”.

Ce ne parla Camilla, che espone i risultati dello studio “Role of Total Ankle Arthroplasty in Stiff Ankles
fu-Hindfoot-Arthritis-Progression-and-Arthrodesis-Risk-After-Total-Ankle-Replacement
2. Continua Claudia, con lo studio “Hindfoot Arthritis Progression and Arthrodesis Risk After Total Ankle Replacement” nel quale è analizzata radiograficamente la progressione artrosica a carico delle articolazioni sotto-astragalica e astragalo-scafoidea a 5 anni in pazienti sottoposti a protesi di caviglia.
fu-A-Review-of-Perioperative-Complications-of-Outpatient-Total-Ankle-Arthroplasty
3. Parliamo adesso di quali siano le più temibili e più frequenti complicanze delle protesi di caviglia raccolte in una recentissima review. Le elencherà per noi Francesco, “A Review of Perioperative Complications of Outpatient Total Ankle Arthroplasty”.
fu-Are-There-Differences-in-Gait-Mechanics-in-fu-Patients-With-A-Fixed-Versus-Mobile-Bearing-Total-Ankle-Arthroplasty-A-Randomized-Trial
4. Analizziamo il comportamento delle due distinte tipologie di protesi di caviglia:

Ci siamo posti la domanda: “Esistono differenze nella meccanica del passo?” Ce ne parla Luigi con l’importante approfondimento “Are There Differences in Gait Mechanics in Patients With A Fixed Versus Mobile Bearing Total Ankle Arthroplasty? A Randomized Trial“.
fu-Risks-to-the-Blood-Supply-of-the-Talus-with-Four-Methods-of-Total-Ankle-Arthroplasty
5. Ancora, Cristian ci esporrà uno studio un po’ più datato rispetto agli altri (2014) ma non meno interessante, che approfondisce gli effetti dell’impianto delle protesi di caviglia sulla vascolarizzazione dell’astragaloRisks to the Blood Supply of the Talus with Four Methods of Total Ankle Arthroplasty”.
fu-Sports-Participation-Functional-Outcome-and-Complications-After-Ankle-Arthrodesis-Midterm-Follow
6. Infine, allontanandoci dal tema centrale, Riccardo focalizzerà la nostra attenzione su un altro tema a noi molto caro, il ritorno allo sport. Quali sono le attività e il livello di performance a cui possono aspirare i pazienti sottoposti ad artrodesi di caviglia? L’approfondimento analizzato è: “Sports Participation, Functional Outcome, and Complications After Ankle Arthrodesis: Midterm Follow-up”.
Come sempre, ringrazio il mio team, affiatato e disponibile a questi incontri così importanti per poter crescere insieme e offrire ai pazienti le migliori conoscenze al mondo.

Scrivimi ora